PDF Stampa E-mail

Roncolo, Dosolo, Hero e raduni

Imbarazzo della scelta per chi voleva correre in questo week end di Giugno. Partiamo dal principio, ovvero

Giovedì dove eravamo organizzotori della preserale al parco di Roncolo, gara valida per la Matildica cup e

per il provinciale Acsi. Il solito gran bel percorso del parco, un susseguirsi di brevi salite e scorrevoli discese.

Quest'anno c'era un parterre de roi al via, tantissimi gli atleti di livello al via, dalle province limitrofe e anche

da fuori regione, tutti con il coltello fra i denti per potersi aggiudicare il titolo di Re di Roncolo. Il primo a pas-

sare sotto lo striscione d'arrivo era Matteo Balduini, che giro dopo giro aumentava il margine di distacco sugli

inseguitori, Rivi Marco al secondo posto e Mirko Ollari al terzo. Per il nostro team erano impagnati Andrea

Rinaldi 3° Vet2, Davide Colatini 4° Vet2, Stefano Rosi 4°Gent, Andrea Ferrari 4° Vet1, Mimmi Torturici 7°sen1

Riccardo Cattani 8° sen1 e Luigi Salvati 9° Vet2.

Andrea Rinaldi, Sabato riattacca il numero alla prova del Bmb races a Dosolo, un altro podio per il nostro atle-

ta, che vincendo la volata per il terzo posto consolida la seconda posizione nella classifica finale del circuito.

Sabato mattina invece Marco Pini era a Selva di Val Gardena per la Hero, marco parte in terza griglia, e fin

dall'inizio i tempi parziali alla fine delle salite lo vedono primeggiare fra i suoi paricategoria, chiude la gara

al 4° posto di categoria e 52° assoluto in poco più di 5 ore e 30 minuti. Veramente una prestazione super,

86km per 4500mt di dislivello, tanti anche gli atleti pro messi dietro, veramente orgogliosi di avere un atle-

ta così nel nostro team.